ATTRAVERSO IL MAR DELLE ANDAMANE A BORDO DI UN CLIPPER
di
Harold Stephens


Un anno fa scrissi un articolo sulla rivista "Viaggiando attraverso la Thailandia" dal titolo: "Lo Yachting approda nel Sud Est Asiatico".
Nell'articolo asserivo che dopo molti sforzi finalmente lo yachting diventava una realtà nel Sud Est Asiatico.
Chiunque si rechi a Phuket, nel Sud della Thailandia, d'inverno non può che averne delle riprove. In questi giorni si vedono degli Yachts dovunque. Yachts privati e per uso crociera. La Regata Reale si disputerà presto in dicembre come ogni anno. La regata richiama un numero sempre maggiore di partecipanti da tutto il mondo. Alcuni arrivano persino dalla lontana Europa e dagli Stati Uniti per prendere parte alle competizioni.

Quest'anno ci sarà anche un'altra spettacolare imbarcazione ad incrociare le acque intorno a Phuket. Non si tratta proprio di uno Yacht comune, ma del famoso quattro alberi chiamato Star Flyer. Questa barca naviga per tutto l'inverno in Thailandia offrendo escursioni di lusso ed esplorando alcune isole bellissime e remote del Sud. Il mio amico, Robin Dannhom, scrittore di riviste e guide specializzate in viaggi, assicura che su questa imbarcazione è possibile navigare in una delle più belle crociere che si possono fare.
Robin ha viaggiato attraverso i mari del Sud fino a Tahiti e qui vorrei informare il lettore del rapporto raccontato da Robin sulle crociere della Star Flyer. La Star Flyer ha una stazza si 5.000 tonnellate, è lunga 360 piedi (108 m.) e issa ben 36.000 piedi quadrati di vele.
E' una delle più grandi imbarcazioni a vela esistenti. E' stata costruita in Belgio nel 1991 e con la gemella Star Clipper ha effettuato crociere nei Carabi, nel Mediterraneo e negli ultimi cinque anni nel Mar delle Andatane con base a Phuket. L'apparenza tradizionale dell'imbarcazione Star Flyer, con le sue vele gigantesche, gli alberi di legno di teak, gli anelli in ottone, contrasta con il moderno comfort e i lussi che essa ci offre.
Con i venti favorevoli la Star Flyer, può raggiungere una velocità di crociera di 17 nodi. Però, quando si attraversa il mare delle Andatane, la velocità ha poca importanza.

Per gli appassionati di storia, il Mar delle Andamane è stato molto importante, negli ultimi 2000 anni, per i traffici commerciali.
Molti secoli prima dell'arrivo degli Europei in cerca delle favolose isole delle spezie e del Cathai, queste rotte tra l'India e l'estremo Oriente erano ben conosciute ed estensivamente trafficate.
Nel IV secolo d.C. i mercanti arabi trasportavano le spezie dalle Molucche alla costa Coromandel in India, per poi arrivare, con le carovane fino all'Europa. I poteri imperiali dell'India e di Sumatra, stabilirono colonie in Indocina dove si svilupparono importanti e fiorenti nazioni: cinesi, malesi e i primi esploratori europei. I Portoghesi, gli Olandesi e gli Inglesi erano di casa in queste acque. L'esplorazione, il commercio e la conquista furono gli scopi principali di coloro che si avventuravano attraverso il Mar delle Andamane combattendo i terribili pirati provenienti dalla jungla fluviale.
I vecchi porti imperiali e i pirati oggi non esistono più, ma si può ancora avvertire la loro presenza con un piccolo sforzo di fantasia. Che esperienza navigare sulla Star Flyer e che lusso!
La nave è munita di aria condizionata in tutte le sue 90 cabine. Ogni cabina ha il suo televisore, telefoni satellitari, cassette di sicurezza individuali e molto altro ancora. Ci sono bagni privati in ogni cabina, con rifiniture in marmo, con eleganti tocchi finali quali morbidissimi asciugamani e phones. Alcune cabine super sono provviste anche di docce Jacuzzi!
C'è un grande salone da pranzo, nel quale tutti i passeggeri possono mangiare contemporaneamente. Un bar fornitissimo compreso di piano bar. Una biblioteca con arredi che ricordano il periodo degli Yachts Eduardiani. La barca è fornita di varie attrezzature sportive; per l'immersione, per la vela e per lo sci d'acqua. Le immersioni si effettuano quando la barca è all'ancora, specialmente nei parchi marini delle Andamane.

L' esperienza di navigazione sulla Star Flyer è completamente diversa da una crociera su una grande nave. Sulla Star Flyer non si troverà casinò, disco music o shopping center.
Tutto a bordo è all'insegna della tranquillità, del relax e del vivere in modo informale. Anche i passeggeri sono diversi da quelli che preferiscono le grandi navi da crociera. Possiamo affermare che i passeggeri della Star Flyer sono più giovani e amanti dell'avventura.
Sebbene la barca sia governata da un equipaggio altamente qualificato, i passeggeri, se lo desiderano, possono prendere parte alle manovre delle vele, che è un'esperienza particolarmente entusiasmante. La vita a bordo scorre quindi lentamente e in pieno relax. Quando la barca getta l'ancora, ci sono varie opportunità per effettuare sport acquatici, barbecues sulla spiaggia ed escursioni per esplorare alcune delle più splendide isole della Thailandia; come le Surin, il gruppo delle Similan e il gruppo delle Butang, e Langkawi in Malesia, oppure visitare Penang.

La Star Flyer è completamente attrezzata per visitare le isole più remote non accessibili ai viaggiatori comuni. Cosa importantissima inoltre, è che la Star Flyer è attrezzata per osservare il totale rispetto dell'ambiente marino, con particolare attenzione ai rifiuti, trattati con la refrigerazione e che vengono scaricati quando la barca attracca in porto.
Questo racconto sulla Star Flyer mi è stato offerto dall' amico Robin.

La mia barca è lunga soltanto 71 piedi (21 m.), stazza solo 35 tonnellate ed ha un'attrezzatura velica di soli 1800 piedi quadrati.
Sulla mia barca non c'è la piscina e nemmeno un bagno privato in cabina. Devo ammettere quindi che la Star Flyer è puro lusso ma forse un giorno deciderò di prendere parte a una delle sue crociere.
Forse ci incontreremo a bordo della Star Flyer un giorno.

( Traduzione di Diana Pasetti)
N.d.r. : Nel Giugno 2000 alla Star Flyer ed alla gemella Star Clipper si è aggiunta la Royal Clipper che, con i suoi ben 132 mt.f.t., è da considerarsi come la più grande nave a vela del mondo.
Photo prese dal web

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!